La scimmia del retrocomputing

Tutta l'informatica.

La scimmia del retrocomputing

Messaggioda marmotta » lun ott 26, 2015 12:52 am

La scimmia oramai è sulle mie spalle, cerco di scacciarla ma non cè verso :ride:

Non pensavo che "invecchiando" avrei avuto pensieri cosi perversi da riempirmi la casa di "rottami", eppure sta succedendo... Il fatto è che oramai sto cominciando a pensare al contrario, ovvero che l'hardware nuovo sia solo "carne da macello" che non vale cio che pesa, mentre quello vecchio "pietre preziose" che si rivalutano nel tempo :scherza:

Allo stato attuale oltre ad un numero imprecisato di schede e computer interi moderni o "semi" moderni, ho in ordine di età:

1987: A500 1.2 primissimo modello (in arrivo)
1991: Macintosh Quadra 700 (in arrivo)
1992: Amiga 4000/040 (spero in arrivo....ci sto lavorando)
1995: Powermac 7600/132
1997: Silicon Graphics Octane
1999: Powermac G4 450
2001: Powermac G4 733 Quicksilver
2001: IBM IntelliStation E-Pro

Ci sarebbe anche un Powermac G3 sawtooth ma lo ho cannibalizzato per fare il mio hackintosh :ride:

Sono solo all'inizio e anche se alcune hanno un valore molto basso in quanto ancora recenti, per me hanno un grande valore in quanto spesso irraggiungibili quando erano in commercio e comunque cio che conta è che sono tutte in ottimo stato (praticamente come nuove). Poi se il valore cresce si vedrà in futuro... compatibilmente con le varie offerte ed i prezzi ho cercato le macchine piu significative delle varie epoche, tralasciando il periodo pre-amiga che "informaticamente" non ho vissuto e quindi non mi suscita le stesse emozioni delle altre... inoltre di un c64 non saprei che farci a parte usarlo come soprammobile :scherza:

Forse mi mancherebbe un un 486 o un pentium... ma ad essere sinceri, sarà che son macchine senza anima (casa produttrice), ma non mi dicono molto.

Inoltre è un'occasione di un bel ripasso della storia informatica "col senno di poi" e qualcosa l'ho messo pure in discussione... Sono nato con l'Amiga ed è, e resterà il mio computer preferito, ma a causa dei prezzi folli praticati all'epoca ho sempre ignorato i sistemi Apple che ora invece posso "rivivere". Bè devo dire che obiettivamente parlando (e tralasciando il prezzo) l'Amiga la vera superiorita nei suoi confronti l'ha avuta a livello hardware solo all'uscita dei primi A1000,A2000,A500. Poi non c'è piu stata storia... A livello software invece la cosa è piu complessa, ma di fatto (al di la delle preferenze personali) l'unico vero vantaggio di AmigaOs era il multitasking preemptive, per il resto la prima cosa che salta all'occhio è un Os professionale e completo (MacOs) e un Os si piu flessibile ma incompleto per essere piu di un home computer... Cosi col senno di poi ho capito meglio (gia lo sospettavo, ma ero accecato dalla presunta superiorita Amiga) il perchè Amiga non ha mai sfondato in ambito professionale se non in rare occasioni. Prendiamo un computer come il Quadra 700, uscito un'anno prima del A4000, piu piccolo di un A4000, 68040 a 25mhz, SCSI, espandibile fino a 68mb, 4mb di memoria grafica, risoluzione del chipset onboard di 832x624 a 24 bit reali e senza i rallentamenti dell'AGA ed inoltre gia all'epoca esistevano schede grafiche ancora superiori che offrivano una accelerazione grafica tipo le moderne GPU tramite DSP, interfaccia di rete integrata, ecc... è vero che costava molto di piu di una A4000, ma chi aveva bisogno di un computer per fare grafica a livello professionale non badava a spese! Poi in questi giorni ho provato un poco il powermac 7600/132 (case davvero bello e curato) e con mio stupore, nonostante sia una macchina nata 20 anni fa mi sono messo ad utilizzarlo a 1024x768x24bit esattamente come se fosse una macchina moderna in pochi minuti ero in rete e se escludiamo i siti web piu pesanti (tipo con flash) non ho notato limitazioni di sorta... un os veloce, stabile e davvero completo a cui non manca nulla e non ci volevo credere che ha solo 48mb di ram e 1.2gb di hard disk!

Riguardo ai pc dell'epoca non ho cambiato assolutamente opinione (anche perche li ho vissuti) ed è assurdo che siano arrivati fino a Windows 95 senza estinguersi prima... ma dopo i primi anni 90 avevano dei bei giochi :riflette:

Dimenticavo, è stata anche l'occasione di sperimentare una sorta di retrobright casereccio che funziona alla perfezione! Ora sbianco tutto! :ahah:

Edit: adesso che ci penso ce l'ho un pentium... dovrei solo assemblarlo :ammicca:
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda tlosm » lun ott 26, 2015 8:21 am

brovo il vecchio marmottone.
attento solo al retrobright che na volta fatto ti dura al massimo un anno e la macchina diventa giallo urea peggio di prima...
A 500 + ; CDTV; CD32; A 4000 040
PowerMac G5 Quad, 8Gb Ram Nv 7800gtx 512mb, Radeon 6570H 2gb , SSD, SSHD ; MacBook Pro Retina 2x4 I7 2.3ghz 8gb ram;... And Moore pc.
#noMoreA-eonInMyHome
Avatar utente
tlosm

Staff
 
Messaggi: 4457
Iscritto il: lun mag 07, 2012 7:01 pm
Località: Puglia bari

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda Kyle » lun ott 26, 2015 8:24 am

E così hai trovato l'A500 Mk1, bravo :felice:
AmigaOne X5000/20 - 4GB - RadeonHD 7950 - HD 1TB - AmigaOS 4.1 Final Edition Pre-Release
A1200 - KS3.1 - ACA 1232 - 130MB - CF 4GB - Indivision AGA - ClassicWB ADV
A1200 Diamond Red - KS3.1 - Blizzard 1230 IV + FPU - 34MB - CF 4GB - Gotek Drive - ClassicWB Full
CDTV 010 full ECS - 10MB - KS 1.3/3.1 - SCSI to Micro SD adapter - MicroSD 4GB - ClassicWB 68K
A500 - KS1.3 - 1MB - OS1.3
A500 Mk1 - KS1.2 - 1MB
Avatar utente
Kyle

Supporter!!
 
Messaggi: 8747
Iscritto il: dom dic 24, 2006 11:15 am
Località: Livorno

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda marmotta » lun ott 26, 2015 11:15 am

tlosm ha scritto:brovo il vecchio marmottone.
attento solo al retrobright che na volta fatto ti dura al massimo un anno e la macchina diventa giallo urea peggio di prima...


Avevo letto qualcosa... speriamo di no, certo che di ricette ce ne' molte e la mia è tanto semplice quanto inedita :ride:

Ecco la tastiera apple sbiancata!

Prima della cura: Immagine

Sotto ai ferri! Immagine

Risultato: Immagine
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda marmotta » lun ott 26, 2015 11:20 am

Kyle ha scritto:E così hai trovato l'A500 Mk1, bravo :felice:


Si, ho dovuto recuperarlo in Inghilterra... C= in rilievo, tasto C= a sinistra della barra, tastiera UK (come lo era la mia), scritte sul fondo sempre in rilievo! Ma fino a quando non arriva non so che revisione è la motherboard (il tipo non sapeva nulla di quella A500...)

Poi si presenterà il problema che non ho il dischetto del Workbench 1.2 e senza quello non posso usare il cavo seriale per scrivere gli adf, ma ci penserò dopo :scherza:
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda Amiga Supremo » lun ott 26, 2015 9:45 pm

Buon retrocomputing, anche se un po' recente.
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8379
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda Kyle » lun ott 26, 2015 11:00 pm

Bel risultato di retrobrightening :annu:

Facci sapere quando ti arriva l'A500 :ammicca:
AmigaOne X5000/20 - 4GB - RadeonHD 7950 - HD 1TB - AmigaOS 4.1 Final Edition Pre-Release
A1200 - KS3.1 - ACA 1232 - 130MB - CF 4GB - Indivision AGA - ClassicWB ADV
A1200 Diamond Red - KS3.1 - Blizzard 1230 IV + FPU - 34MB - CF 4GB - Gotek Drive - ClassicWB Full
CDTV 010 full ECS - 10MB - KS 1.3/3.1 - SCSI to Micro SD adapter - MicroSD 4GB - ClassicWB 68K
A500 - KS1.3 - 1MB - OS1.3
A500 Mk1 - KS1.2 - 1MB
Avatar utente
Kyle

Supporter!!
 
Messaggi: 8747
Iscritto il: dom dic 24, 2006 11:15 am
Località: Livorno

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda marmotta » mar ott 27, 2015 5:46 pm

L'Amiga non è ancora arrivato ma il Quadra 700 si! È piuttosto malconcio (ma lo sapevo) l'ho acceso ma niente video... Ho rimosso tutta la vram lasciando solo quella onboard e non è cambiato nulla. Poi ho rimosso anche la dram e finalmente si è avviato regolarmente (anche se senza os)! Il problema è che il video è parzialmente corrotto... Credo che anche la dram su piastra madre sia andata. Cosa usate per sanificare una motherboard? Io ho notato tracce di ossidazione proprio nella zona della dram... Sembra quasi muffa e ha anche un cattivo odore! La batteria non ha perso acido, è una litio fatta come si deve e nonostante fosse datata 1992 e fosse a 0v era tutto pulito. Ora l'ho sostituita.

Se la pulisco con il classico pulisci contatti? (svitol per componenti elettronici)

Chiedo a voi perche so che ci sono parecchi esperti di vecchi cimeli e conoscono i danni del tempo ;-)

Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di marmotta il mar ott 27, 2015 8:23 pm, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda Amy-Mor » mar ott 27, 2015 7:17 pm

marmotta ha scritto:
tlosm ha scritto:brovo il vecchio marmottone.
attento solo al retrobright che na volta fatto ti dura al massimo un anno e la macchina diventa giallo urea peggio di prima...


Avevo letto qualcosa... speriamo di no, certo che di ricette ce ne' molte e la mia è tanto semplice quanto inedita :ride:

Ecco la tastiera apple sbiancata!

Prima della cura: Immagine

Sotto ai ferri! Immagine

Risultato: Immagine


Miezzeca come hai ottenuto questo risultato?Uno dei sbiancamenti più impressionanti mai visti :wow:
Avatar utente
Amy-Mor

Veterano
 
Messaggi: 326
Iscritto il: lun dic 03, 2012 2:21 am

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda marmotta » mar ott 27, 2015 8:34 pm

Amy-Mor ha scritto:Miezzeca come hai ottenuto questo risultato?Uno dei sbiancamenti più impressionanti mai visti :wow:


E' piu semplice di quanto si possa pensare, basta uno sbiancante per capelli (perossido di idrogeno al 12%) che si trova dai cinesi a 2 eulo :ride:

Spalmi bene su tutta la superficie (e tipo gel) e poi sotto con i raggi UVA e UVB! Gli ho fatto una prima passata di 12 ore ma la lampada non agiva in modo uniforme e non ero pienamente soddisfatto... Allora ho fatto altre 7 ore per la parte destra della tastiera e altre 7 ore per la sinistra. Risultato perfetto! Non c'è traccia di giallo neanche a cercarlo con una lente di ingrandimento, e sopratutto non fa danni, sia che esageri con il perossido sia che esageri con l'esposizione ai raggi UV.
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda Amiga Supremo » mar ott 27, 2015 9:25 pm

marmotta ha scritto:Se la pulisco con il classico pulisci contatti? (svitol per componenti elettronici)

Se non hai a portata di mano del tricloroetilene puro (da utilizzare CON TUTTE LE CURE E PRECAUZIONI DEL CASO, sia per quanto cocerne la propria sicurezza, che quella altrui e sia per quanto riguarda la salvaguardia ambientale), vanno bene gli appositi detergenti pulisci contatti secchi per elettronica.
DA EVITARE ACCURATAMENTE "SVITOL ET SIMILIA"; ihmo.
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8379
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda Amiga Supremo » mar ott 27, 2015 9:29 pm

marmotta ha scritto:e sopratutto non fa danni, sia che esageri con il perossido sia che esageri con l'esposizione ai raggi UV.

Magari ora; nell'immediato.
La plastica (ABS, nylon, PET, LCP, PEI) è igroscopica...
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8379
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda marmotta » mar ott 27, 2015 9:43 pm

Amiga Supremo ha scritto:Magari ora; nell'immediato.
La plastica (ABS, nylon, PET, LCP, PEI) è igroscopica...


Ovvero? Torna gialla?

Amiga Supremo ha scritto:Se non hai a portata di mano del tricloroetilene puro (da utilizzare CON TUTTE LE CURE E PRECAUZIONI DEL CASO, sia per quanto cocerne la propria sicurezza, che quella altrui e sia per quanto riguarda la salvaguardia ambientale), vanno bene gli appositi detergenti pulisci contatti secchi per elettronica.
DA EVITARE ACCURATAMENTE "SVITOL ET SIMILIA"; ihmo.


Ho un pulisci contatti della svitol e uno della philips... ma non è specificato che è secco, magari unge un poco, ma che io sappia entrambi evaporano in poco tempo. Non vanno bene?

Comunque questo è il difetto: (la "scia" è lasciata dal movimento del mouse)
Immagine
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda Amiga Supremo » mar ott 27, 2015 9:59 pm

marmotta ha scritto:Ovvero? Torna gialla?

Più che la stabilità del colore, il problema sarà la "consistenza" dei polimeri.
Giusto per capirci, ti è mai capitato di vedere che stato assumono i cavi in gomma vulcanizzata o le scocche in ABS, quando permangono per molto tempo a contatto diretto del polistirolo, magari in un ambiente umido?
Oppure un semplice elastico "rinsecchito"?

marmotta ha scritto:Ho un pulisci contatti della svitol e uno della philips... ma non è specificato che è secco, magari unge un poco, ma che io sappia entrambi evaporano in poco tempo. Non vanno bene?

Se sono untuosi, direi di escluderli; la lubrificazione in questo caso è superflua e "impastante".
Molto meglio un prodotto sicuramente secco; senza andare a spendere cifre elevate per prodotti specifici, per uso professionale/industriale, per me il minimo sindacale, qualsiasi sia la pulizia che si intende attuare, lo si può individuare facilmente nel catalogo DUE CI:
http://www.duecielectronic.it/index2.php

marmotta ha scritto:Comunque questo è il difetto: (la "scia" è lasciata dal movimento del mouse)
Immagine

Sembrerebbe più un "output" da guasto HW, piuttosto che da contatti ossidati.
Per una diagnosi precisa comunque bisognerebbe avere il computer in mano; magari mi sbaglio.
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8379
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: La scimmia del retrocomputing

Messaggioda marmotta » mar ott 27, 2015 10:15 pm

Amiga Supremo ha scritto:Sembrerebbe più un "output" da guasto HW, piuttosto che da contatti ossidati.
Per una diagnosi precisa comunque bisognerebbe avere il computer in mano; magari mi sbaglio.


Probabile... ma la causa la cercheresti nella ram o nella uscita video? Insomma qual'è la prima cosa che controlleresti? Se vuoi ti posto delle foto della motherboard
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Prossimo

Torna a Tecnologia, internet, coding

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti