Riparazione LCD

Tutta l'informatica.

Re: Riparazione LCD

Messaggioda cip060 » ven gen 02, 2015 5:48 pm

Quando lo hanno montrato ovviamente
The race is run, the flag unfurled, the champion now will rest
Carrol Shelby
The people who are crazy enough to think they can change the world are the ones who do.
STEVE JOBS
Avatar utente
cip060

Leggenda
 
Messaggi: 7448
Iscritto il: lun feb 17, 2003 9:19 pm
Località: Treviso

Re: Riparazione LCD

Messaggioda marmotta » ven gen 02, 2015 6:03 pm

cip060 ha scritto:Quando lo hanno montrato ovviamente


Ummmm tutto è possibile! Il monitor è un 2011 con circa 2000 ore di funzionamento sul gobbo, mi sembra strano che il precedente proprietario trovato il difetto non abbia fatto niente per farselo sostituire in garanzia, anche perche è un monitor che io ho pagato poco.... ma nuovo nel 2011 costava uno stipendio!
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1831
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda Amiga Supremo » ven gen 02, 2015 9:20 pm

Marmotta, mi ha preceduto cip060.
Riguardo al montaggio dei monitor ho esperienza diretta (per lavoro) di come avviene qui in Italy e anche nel far east, con o senza pannello tattilosensibile e "ne ho viste io di cose che...". :ahah:
Tutto è possibile. :sbam:
A schermo acceso, prova a massaggiare con le dita le zone incriminate, facendo delle spirali dal centro verso la loro periferia, tenendo lo schermo perfettamente verticale, ma appoggiato sottosopra; il trattamento deve durare almeno 15 min. per sessione e ogni tanto è bene tamburellare con le dita sullo schermo, sempre rimanendo in zona.
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8379
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda marmotta » ven gen 02, 2015 9:58 pm

Amiga Supremo ha scritto:Marmotta, mi ha preceduto cip060.
Riguardo al montaggio dei monitor ho esperienza diretta (per lavoro) di come avviene qui in Italy e anche nel far east, con o senza pannello tattilosensibile e "ne ho viste io di cose che...". :ahah:
Tutto è possibile. :sbam:
A schermo acceso, prova a massaggiare con le dita le zone incriminate, facendo delle spirali dal centro verso la loro periferia, tenendo lo schermo perfettamente verticale, ma appoggiato sottosopra; il trattamento deve durare almeno 15 min. per sessione e ogni tanto è bene tamburellare con le dita sullo schermo, sempre rimanendo in zona.


Visto che hai esperienza diretta allora approfitto di te ;-)

Anche se non risolvo perlomeno imparo qualcosa

Fossero ditate oppure sporco... Il tutto si trova dietro al primo strato (vetro/plastica) esterno. Questo primo strato se viene rimosso si danneggia irrimediabilmente l'lcd? Ho letto in giro che basta stare attenti alla polvere.... E' vero? Come si fa a stare attenti alla polvere se non la vedi????

Questo primo strato e' il polarizzatore vero? Sono quasi sicuro che il problema e li, almeno questo a sensazione guardando lo schermo.

Riguardo i massaggi... Ci posso provare! Certo che 15 minuti sono da crampo all'avambraccio :-D


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1831
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda Amiga Supremo » ven gen 02, 2015 10:52 pm

Per imparare qualcosa, io consiglio sempre di cominciare a fare prove e ad impratichirsi su cose per le quali non ci sia niente da perdere.
Se si riesce a ripararle bene, altrimenti "AMEN".

Questo però non mi sembra il caso più propedeutico.

Sì, come hai intuito, il problema dovrebbe trovarsi dietro al primo strato (vetro/plastica) esterno, quello che come hai scritto, funge proprio da, diciamo così, polarizzatore verticale.
Solitamente però questo primo strato non si può rimuovere senza danneggiare l'LCD, per via dell'adesivo utilizzato, a meno di non disporre di apparecchiature specifiche.
In diversi casi però, il fissaggio dell'insieme lo fa l'intelaiatura metallica, mentre la tenuta di questo primo strato è garantita da una cornice di nastro biadesivo (o a volte di silicone), che per lo più ha il compito di evitare infiltrazioni di polvere e/o sporcizia.
Se così stanno le cose, si può cercare di rimuoverlo utilizzando delle ventose; serve però un po' di pratica su come operare correttamente.
E così a distanza, non sono in grado di sapere in quale casistica si trovi il tuo monitor.

Sì,
bisogna stare attenti alla polvere; per questo sulle linee di produzione si fa ampio uso di aria compressa secca in fase di montaggio e dove questa fase avviene manualmente, gli operatori indossano sempre dei guanti (o almeno dovrebbero indossarli sempre...) e anche in queste condizioni, operando sempre in ambienti puliti, evitano con cura di maneggiare le parti interne (parti che comunque vengono preventivamente pulite con detergenti cleaner appositi, tramite processi industriali e fino all'ultimo momento restano salvaguardate da pellicole di protezione).

Visto che ormai hai il pannello smontato, prova a sincerarti che non sia un problema di condensa, più che di sporcizia; magari durante il trasporto è stato ad una rigida temperatura e ora la condensa infiltrata è sigillata li.
Tienilo per un po' vicino ad un termosifone, con l'LCD verso il basso.
Oppure meglio ancora, sempre in questa posizione, soffiaci addosso aria calda sul lato maggiore più vicino agli aloni, utilizzando un asciugacapelli (non esagerare con la temperatura, ricordati che il calore rimarrà concentrato in un unico punto); il flusso d'aria deve lavorare parallelamente al piano sul quale poggia il LCD.
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8379
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda marmotta » ven gen 02, 2015 11:08 pm

Il monitor l'ho rimontato, in quanto non credo di poter far molto... l'unica cosa che potrei fare è smontare i vari strati dell'lcd ma è troppo rischioso e per un piccolo alone non me la sento di buttare via uno schermo ips :ammicca:

Per la condensa credo che si sarebbe gia asciugata, ho il monitor acceso da piu di una settimana e scalda parecchio! (si proprio lo schermo... è caldo...) Sarà per il tipo di retroilluminazione o perché è ips?

Ho provato a precedere col massaggio e funziona! Almeno funziona fin che massaggio :sbam: ho provato a massaggiare abbastanza energicamente per qualche minuto (non arrivo a 5... il braccio ed il dito chiedono pietà prima!) e mentre massaggiavo l'alone era completamente sparito ed il colore perfettamente uniforme, poi pero' finito il massaggio, pian piano è risaltato fuori l'alone :sperduto:

Devo trovare un sistema per "automatizzare" il massaggio :scherza:
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1831
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda Amiga Supremo » ven gen 02, 2015 11:35 pm

Tieni il monitor acceso per almeno una giornata, ribaltato sottosopra (con il piedistallo rivolto verso l'alto, giusto per intenderci) e vedi se le macchie si spostano.
Se hai a disposizione un foglio di acetato, oppure della carta velina, segnati dove stanno ora gli aloni, prima di procedere.

P.S. Hai fatto benissimo a rimontarlo. :ammicca:
Il gioco non valeva la candela.
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8379
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda marmotta » sab gen 03, 2015 1:03 am

A furia di massaggiare ho notato una cosa molto strana.... Premendo col dito sullo schermo partendo dal basso fino ad arrivare a meta schermo si sente chiaramente che lo strato esterno è perfettamente aderente all'lcd, da meta schermo in su invece progressivamente è come se il "gioco" o "l'aria" tra lo strato esterno ed il pannello aumentasse! Tanto che in alto quando premi col dito senti proprio il momento che premi "a vuoto" ed il momento che vai a toccare il pannello! E' possibile? A me non sembra per niente una sensazione ma la realtà..... ciò vuol dire che l'ultimo strato non è adesivo, giusto? La cosa parrebbe preoccupante eppure la qualita dell'immagine non è alterata, si vede bene uguale si sopra che sotto (escluso "il difetto"). :riflette:

Cio pero non spiega perche (se è vero che l'ultimo strato nella parte alta non è incollato al pannello) quando tiravo con la ventosa l'immagine si alterava schiarendosi!!! Se ci fosse davvero aria tra i 2 strati tirando con la ventosa non dovrebbe succedere nulla... :sbam:

Eppure son sicuro se premo a 2 mani la parte alta dello schermo sento proprio il "tac" dell'ultimo strato che tocca il pannello, NON CI CAPISCO PIU NIENTE :incaz: :kaput:
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1831
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda Amiga Supremo » sab gen 03, 2015 1:59 pm

Da quello che scrivi potrebbe essere condensa.
Quando tiri con la ventosa, oppure pigi sul LCD, la stessa si espande in larghezza, assottigliandosi in spessore e quindi scomparendo alla vista.
Solitamente le varie parti che compongono i pannelli LCD sono impilate le une sopra alle altre a mo' di sandwich e incollate/sigillate solo sul perimetro esterno.

L'aria intrappolata tra due superfici piatte flessibili, può creare facilmente bolle e cuscinetti nei quali resta imprigionata; te ne rendi conto mettendo due lastre di vetro a contatto (scivolano).
Il massaggio a spirale e il riscaldamento su un lato che ti ho consigliato, servono per cercare di liberare le bolle e i cuscinetti imprigionati, assottigliandoli, distribuendoli su aree più grandi (l'ideale sarebbe riuscire a far sfiatare il tutto sul perimetro del LCD).
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8379
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda marmotta » sab gen 03, 2015 2:54 pm

Amiga Supremo ha scritto:Da quello che scrivi potrebbe essere condensa.
Quando tiri con la ventosa, oppure pigi sul LCD, la stessa si espande in larghezza, assottigliandosi in spessore e quindi scomparendo alla vista.
Solitamente le varie parti che compongono i pannelli LCD sono impilate le une sopra alle altre a mo' di sandwich e incollate/sigillate solo sul perimetro esterno.

L'aria intrappolata tra due superfici piatte flessibili, può creare facilmente bolle e cuscinetti nei quali resta imprigionata; te ne rendi conto mettendo due lastre di vetro a contatto (scivolano).
Il massaggio a spirale e il riscaldamento su un lato che ti ho consigliato, servono per cercare di liberare le bolle e i cuscinetti imprigionati, assottigliandoli, distribuendoli su aree più grandi (l'ideale sarebbe riuscire a far sfiatare il tutto sul perimetro del LCD).


Se è condensa c'è speranza che col tempo sparisce? Per quanto riguarda il riscaldamento col phone oramai non posso piu farlo, tra scocca in plastica e 2 strati di lamiera all'interno.... è impossibile che un solo soffio di aria calda arrivi all'lcd.

Fammi capire di cosa è composto l'lcd all'esterno... correggimi se sbaglio: quello che tocchiamo dall'esterno è una lastra di plastica trasparente che funge da protezione, a questa "lastra" sono incollati 2 film, il primo è il polarizzatore ed il secondo è la pellicola antiriflesso (su internet ci sono guide per rimuoverla). Dietro a questa "lastra" c'è l'lcd vero è proprio con un primo foglio bianco, i cristalli liquidi, un'altro foglio e un'altro polarizzatore. A chiudere il tutto un'altra lastra trasparente prima dei neon (o led).

Adesso è possibile che la lastra esterna sia staccata dalla parte alta del pannello? Se si, vuol dire che la parte alta si è scollata mentre (per fortuna) gli altri "fogli" sono ancora ben incollati tra di loro?

Riguardo al difetto non so se sia condensa, certo che se lo fosse dovrebbe muoversi.... invece con tutti i massaggi che gli ho fatto non si è mosso di un millimetro. E i massaggi li faccio molto energici, nel senso che per veder sparire l'alone devo premere tanto da alterare i colori! E la prima lastra è bella spessa, per alterare i colori bisogna fare una forza non indifferente.

La domanda che mi faccio è: per risolvere una volta per tutte, posso togliere la cornice in lamiera dall'lcd, prendere la "lastra" esterna e sollevarla cosi da dagli una pulita dietro e verificare che sia aderente a tutto il pannello lcd? Il tutto lo farei con su i guanti in lattice.... E' fattibile, oppure inutile e pericoloso?
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1831
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda Amiga Supremo » sab gen 03, 2015 11:39 pm

Le varie parti sono a contatto, ma incollate solamente lungo i bordi (sul perimetro).
Togliere la cornice in lamiera dall'LCD è piuttosto semplice, tutto il resto è rischioso.
Rimuovere la "lastra" esterna e sollevarla per avere cosi modo di darle una pulita dietro e verificare che sia aderente a tutto il pannello LCD, in se non è difficile; scollarla per separarla in vece sì.
Soprattutto senza l'attrezzatura adeguata.
Paradossalmente su diversi LCD Apple invece si riesce ad intervenire anche con il fai da te, utilizzando delle semplici ventose.
Se non sei pratico e soprattutto non lo hai mai fatto, io ti sconsiglio di provarci.

Hai provato invece a vedere cosa succede a tenere il monitor acceso per mezza giornata, con l'LCD appoggiato al tavolo?
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8379
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda marmotta » dom gen 04, 2015 12:11 am

Amiga Supremo ha scritto:Le varie parti sono a contatto, ma incollate solamente lungo i bordi (sul perimetro).
Togliere la cornice in lamiera dall'LCD è piuttosto semplice, tutto il resto è rischioso.
Rimuovere la "lastra" esterna e sollevarla per avere cosi modo di darle una pulita dietro e verificare che sia aderente a tutto il pannello LCD, in se non è difficile; scollarla per separarla in vece sì.
Soprattutto senza l'attrezzatura adeguata.
Paradossalmente su diversi LCD Apple invece si riesce ad intervenire anche con il fai da te, utilizzando delle semplici ventose.
Se non sei pratico e soprattutto non lo hai mai fatto, io ti sconsiglio di provarci.

Hai provato invece a vedere cosa succede a tenere il monitor acceso per mezza giornata, con l'LCD appoggiato al tavolo?


Be il mio pannello è un parente molto stretto del pannello utilizzato da Apple (Ips dell'LG... ora non ricordo il codice) chissa che non bastano le ventose :scherza:

Ad appoggiarlo sul tavolo a faccia in giu ci devo ancora provare... anzi ci proverò' giusto stanotte! Mentre gli faccio eseguire il "LCD Conditioning" (visualizza ciclicamente i colori rgb e b/w). Esattamente cosa pensi che possa succedere?

Intanto ho fatto un'altra foto, sperando che si veda qualcosa.... https://www.dropbox.com/s/0ou5zumgjhrcn8e/P1030590.jpg?dl=0
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1831
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda Amiga Supremo » dom gen 04, 2015 12:59 am

Purtroppo anche da questa foto non è che si veda poi molto. :triste:
Magari con le ventose si riesce, però un conto è essere certo e un altro spingere qualcuno a cimentarsi nell'impresa, indorando la pillola mettendola giù facile (e facile non è, se non si ha un minimo di esperienza e soprattutto un laboratorio attrezzato); per questo ti sconsiglio di farlo.
Tenendo il monitor acceso in quella posizione, si crea una sorta di cappa, dove i moti convettivi dovrebbero riuscire a far sfiatare l'eventuale bolla o cuscinetto d'aria, che impedisce il contatto diretto delle parti.
Ottima idea quella di far girare nel frattempo il "LCD Conditioning". :annu:

Assicurati comunque che tutte le feritoie posteriori siano libere e areate, altrimenti cuoce tutto. :ahah:
Il monitor deve poggiare completamente sul tavolo; non deve risultare sollevato.
L'ideale sarebbe appoggiarlo su un panno ignifugo (va bene anche un asciugamano, se il tutto rimane presidiato; non vorrei ti andasse a fuoco la casa per colpa mia :ammicca: ; QUINDI MASSIMA ATTENZIONE!).
...A good friend of flew on the Commodore Jet to Irving Gould's house in the Bahamas in about 1996. At that time Irving Gould was alive and well living in retirement and was believed to still be a Canadian citizen. Go CANADA!!!
Avatar utente
Amiga Supremo

Supporter!!
 
Messaggi: 8379
Iscritto il: dom apr 29, 2007 12:56 pm

Re: R: Riparazione LCD

Messaggioda marmotta » dom gen 04, 2015 1:10 am

Amiga Supremo ha scritto:Purtroppo anche da questa foto non è che si veda poi molto. :triste:
Magari con le ventose si riesce, però un conto è essere certo e un altro spingere qualcuno a cimentarsi nell'impresa, indorando la pillola mettendola giù facile (e facile non è, se non si ha un minimo di esperienza e soprattutto un laboratorio attrezzato); per questo ti sconsiglio di farlo.
Tenendo il monitor acceso in quella posizione, si crea una sorta di cappa, dove i moti convettivi dovrebbero riuscire a far sfiatare l'eventuale bolla o cuscinetto d'aria, che impedisce il contatto diretto delle parti.
Ottima idea quella di far girare nel frattempo il "LCD Conditioning". :annu:

Assicurati comunque che tutte le feritoie posteriori siano libere e areate, altrimenti cuoce tutto. :ahah:
Il monitor deve poggiare completamente sul tavolo; non deve risultare sollevato.
L'ideale sarebbe appoggiarlo su un panno ignifugo (va bene anche un asciugamano, se il tutto rimane presidiato; non vorrei ti andasse a fuoco la casa per colpa mia :ammicca: ; QUINDI MASSIMA ATTENZIONE!).


Dai questa volta se guardi bene all'interno del cerchio rosso noti le 2 zone scure, devi pero guardare tutta l'immagine, se zoommi non si vede più ;-)

Per il pericolo d'incendio non credo che il pannello scaldi tanto ;-)


Inviato dal mio GT-P3110 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1831
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Riparazione LCD

Messaggioda marmotta » dom gen 04, 2015 10:11 am

Ok 8 ore a testa in giu.... la scrivania è bella calda, ma niente incendi :eheh2:

Riguardo il difetto sembra essere piu attenuato, dico sembra perchè oramai con tutti i tentativi che ho fatto non ricordo piu com'era in origine e se qualcosa è cambiato o è solo suggestione.... oppure la vista che mi va assieme :semo:

Comunque anche se non so di preciso quale "passaggio" ha migliorato la situazione, un miglioramento rispetto la situazione iniziale c'è, durante il "LCD Conditioning" il difetto non è piu visibile... questo perchè contrasto/luminosita/colore sono "sparati" in modo piuttosto deciso, nell'uso normale invece si vede ancora in quanto per riposare la vista tengo valori molto piu bassi.
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1831
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Tecnologia, internet, coding

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron