Reti e domini

Tutta l'informatica.

Reti e domini

Messaggioda marmotta » mer ott 08, 2014 12:39 am

Argomento un poco alieno a questo forum, ma voglio chiedere qui sicuro che c'è gente in grado di rispondermi senza farmi venire il mal di testa....

Attualmente ho una rete locale con una ventina di indirizzi IP, ma non ho un vero dominio in quanto non ne ho mai sentito la necessita. Ora voglio allienearmi a quello che sembra uno standard per una rete ben fatta! Ma mi vien il mal di testa....

Attualmente utilizzo una soluzione di ripiego: tramite il router ho configurato dnsmasq con tutti gli IP (che sono statici) della mia rete locale con domini di primo e secondo livello di fantasia (miopc.local.net ecc...) tanto è solo locale.... Per l'esterno invece ho un dominio di terzo livello (mionome.dngratis.it). Accedo ai vari dispositivi in casa dall'esterno con quel unico indirizzo associato ovviamente al mio router, per raggiungerli faccio il port forwarding alle diverse porte associate ai diversi IP delle rete locale.

Volendo passare ad un sistema tradizionale con dominio cosa cambia? Ovvero via con le domande più stupide:

-Il dominio di primo e secondo livello della rete locale deve essere uguale a quello del mio dominio pubblico?

-Inoltre essendo gratis il mio dominio pubblico è di 3 livelli.... Il terzo livello lo potrei anche cambiare e forse crearne di nuovi... Ma a che scopo se puntano comunque tutti al mio unico IP pubblico? Come posso distinguere le varie macchine dall'esterno?

-Dovrei forse aggiungere un quarto livello? Ad esempio macosx.mionome.dngratis.it?

-Il router dovrebbe aprire tutte le porte verso il mio server (ora linux, in futuro forse windows) in modo che sia lui poi a filtrare e instradare la rete?

-E gli apparecchi che non possono entrare nel dominio (tipo cellulari, mediaplayer o console) riescono poi comunque ad entrare in rete o si trovano isolati?

Per adesso credo di aver finito... Ho provato in VM windows server 2012 attirato dalle possibilità del smb multichannel...... E ho un gran mal di testa e non ho concluso nulla :-( (a volte mi sembra più intuitivo linux con la sua riga di comando!)

Inviato dal mio GT-P3110 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Reti e domini

Messaggioda tlosm » mer ott 08, 2014 12:50 am

nomemacchina.casa.dominio.it ed hai risolto :)
il router e il server di rete
poi mi spieghi a che ti serve avere 10 macchine a casa ;)
A 500 + ; CDTV; CD32; A 4000 040
PowerMac G5 Quad, 8Gb Ram Nv 7800gtx 512mb, Radeon 6570H 2gb , SSD, SSHD ; MacBook Pro Retina 2x4 I7 2.3ghz 8gb ram;... And Moore pc.
#noMoreA-eonInMyHome
Avatar utente
tlosm

Staff
 
Messaggi: 4457
Iscritto il: lun mag 07, 2012 7:01 pm
Località: Puglia bari

Re: Reti e domini

Messaggioda marmotta » mer ott 08, 2014 1:21 am

Quindi mi confermi che la rete locale dev'essere sullo stesso dominio della rete pubblica? Tutte le macchine devono essere nel dominio casa.dominio.it? Quindi se io dal browser dell'iPhone mentre sto scalando il k2 digito nomemacchina.casa.dominio.it il DNS di google mi indirizza a casa.dominio.it e il mio server a casa in Italia mi fa collegare con nomemacchina?

Per le macchine non hai letto bene, se non ricordo male sono circa 20, ma i PC sono pochi... La maggior parte sono "altri" dispositivi ;-)

Inviato dal mio GT-P3110 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Reti e domini

Messaggioda tlosm » mer ott 08, 2014 1:54 am

marmotta ha scritto:Quindi mi confermi che la rete locale dev'essere sullo stesso dominio della rete pubblica? Tutte le macchine devono essere nel dominio casa.dominio.it? Quindi se io dal browser dell'iPhone mentre sto scalando il k2 digito nomemacchina.casa.dominio.it il DNS di google mi indirizza a casa.dominio.it e il mio server a casa in Italia mi fa collegare con nomemacchina?

Per le macchine non hai letto bene, se non ricordo male sono circa 20, ma i PC sono pochi... La maggior parte sono "altri" dispositivi ;-)

Inviato dal mio GT-P3110 utilizzando Tapatalk


a rigore di logica si , ma ricorda che dovrai scrivere pippo.casa.dominio.it e ti loggherai su quella macchina ma associando sempre la RFC ovvero pippo.casa.domini.it:4022 se vuoi attivare il servizio pippo su quella porta .
Addesso vado a nanna ... letto.casa.buonanotte.it
A 500 + ; CDTV; CD32; A 4000 040
PowerMac G5 Quad, 8Gb Ram Nv 7800gtx 512mb, Radeon 6570H 2gb , SSD, SSHD ; MacBook Pro Retina 2x4 I7 2.3ghz 8gb ram;... And Moore pc.
#noMoreA-eonInMyHome
Avatar utente
tlosm

Staff
 
Messaggi: 4457
Iscritto il: lun mag 07, 2012 7:01 pm
Località: Puglia bari

Re: Reti e domini

Messaggioda marmotta » mer ott 08, 2014 7:45 am

Ok per ogni determinato servizio devo utilizzare la porta corretta, ma la questione dominio non mi è ancora chiara del tutto....

Il server avrà anche lui un indirizzo di quarto livello (visto che i primi 3 sono "fissi") e si chiamerà per ipotesi "server.casa.dominio.it" scrivendo nel browser solamente "casa.dominio.it" saro' indirizzato al mio router non al server... non è che per caso si deve usare l'indirizzo "casa.dominio.it/macchina"? Il tutto facendo il NAT sul router di tutte le richieste di casa.dominio.it verso il server? :mah:
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Reti e domini

Messaggioda tlosm » mer ott 08, 2014 9:38 am

il router dovrebbe solo accettare le richieste di ingresso.
che verranno inviate al domain server che smisterà al dominio giusto.
casa.dominio.it punterà all'ip 1.1.1.1 come punterà pinco.dominio.it .

Quindi ->router ->server rete->tutti i device nel dominio

le sotto directory casa.dominio.it/cartella servono per i servizi solo della macchina casa
A 500 + ; CDTV; CD32; A 4000 040
PowerMac G5 Quad, 8Gb Ram Nv 7800gtx 512mb, Radeon 6570H 2gb , SSD, SSHD ; MacBook Pro Retina 2x4 I7 2.3ghz 8gb ram;... And Moore pc.
#noMoreA-eonInMyHome
Avatar utente
tlosm

Staff
 
Messaggi: 4457
Iscritto il: lun mag 07, 2012 7:01 pm
Località: Puglia bari

Re: Reti e domini

Messaggioda marmotta » mer ott 08, 2014 9:54 am

tlosm ha scritto:il router dovrebbe solo accettare le richieste di ingresso.
che verranno inviate al domain server che smisterà al dominio giusto.
casa.dominio.it punterà all'ip 1.1.1.1 come punterà pinco.dominio.it .

Quindi ->router ->server rete->tutti i device nel dominio

le sotto directory casa.dominio.it/cartella servono per i servizi solo della macchina casa


ummmm ora se dall'esterno vado al mio indirizzo casa.dominio.it ho il port forwarding che mi reindirizza automaticamente la porta 80 (web senza ssl) sul ip del server, senza quella regola di forwarding scrivendo casa.dominio.it vado a finire nella configurazione del router.... nel caso il router faccia parte di un dominio le cose cambiano? Automaticamente tutte le richieste vanno a finire al controller di dominio?

Inoltre secondo me il problema è che ho un dominio pubblico su 3 livelli (casa.dominio.it) che punta a il mio ip pubblico, per specificare una determinata macchina della mia rete locale devo aggiungere un quarto livello (osx.casa.dominio.it) solo che dall'esterno nel server dns quell'indirizzo non esiste.... sicuro che funzionerebbe comunque? :sperduto:

E come ho detto prima, per tutti quei dispositivi che per un motivo o per l'altro non possono far parte di un dominio? Riescono comunque a far parte della mia rete? (penso a cellulari, console, mediaplayer ecc.... che se non ricordo male non hanno queste opzioni)
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Reti e domini

Messaggioda tlosm » mer ott 08, 2014 10:36 am

stai provando da un device esterno alla rete?
seno' e' normale che ti mandi sulla configurazione del router.
non vorrei che devi aggiungere un gateway hardware in caso contrario

i sotto domini devi configurarli comunque dal server di rete e da li che passa tutto
dove lui identifichera la richiesta di osx.casa.dominio.it e indirizzera' a quel mac address da te impostato.

poi comunque tutto dipende anche dal router come smista tutte le richieste.
se piazzi un server apache dalla rete esterna continui a vedere la configurazione del router o il wellcome di apache settando un port forwarding?

questo perche' io mi son trovato in passato a combattere con router citrulli vedi dlink che facevano tutto tranne quello che gli settavo. con i billion mi sono trovato bene e con un altra marca che ora non mi sovviene
A 500 + ; CDTV; CD32; A 4000 040
PowerMac G5 Quad, 8Gb Ram Nv 7800gtx 512mb, Radeon 6570H 2gb , SSD, SSHD ; MacBook Pro Retina 2x4 I7 2.3ghz 8gb ram;... And Moore pc.
#noMoreA-eonInMyHome
Avatar utente
tlosm

Staff
 
Messaggi: 4457
Iscritto il: lun mag 07, 2012 7:01 pm
Località: Puglia bari

Re: Reti e domini

Messaggioda marmotta » mer ott 08, 2014 1:16 pm

tlosm ha scritto:stai provando da un device esterno alla rete?
seno' e' normale che ti mandi sulla configurazione del router.
non vorrei che devi aggiungere un gateway hardware in caso contrario

i sotto domini devi configurarli comunque dal server di rete e da li che passa tutto
dove lui identifichera la richiesta di osx.casa.dominio.it e indirizzera' a quel mac address da te impostato.

poi comunque tutto dipende anche dal router come smista tutte le richieste.
se piazzi un server apache dalla rete esterna continui a vedere la configurazione del router o il wellcome di apache settando un port forwarding?

questo perche' io mi son trovato in passato a combattere con router citrulli vedi dlink che facevano tutto tranne quello che gli settavo. con i billion mi sono trovato bene e con un altra marca che ora non mi sovviene


Attualmente mi manda al server e piu precisamente ad Apache, ma solo perche sul router ho impostato il port forwarding dicendogli di smistare tutte le chiamate alla porta 80 (www) sul indirizzo ip del server. Se tolgo le regole di port forwarding, dall'esterno è normale che col mio dominio pubblico vado a finire nel router.... Tutto questo "giro" era per capire cosa cambia nel caso mettessi la rete locale sotto un dominio, e precisamente lo stesso dominio pubblico che ho ora.

Per quelli che chiami sottodomini (e io ho definito di quarto livello) il problema è che quando sei fuori dalla rete locale il tuo dispositivo (telefono o portatile) si connette ad un server dns pubblico come ad esempio quello di google... e mentre casa.dominio.it è regolarmente registrato, osx.casa.dominio.it non esiste nel server dns pubblico ma solo nel tuo server locale. Di conseguenza come fa a funzionare? Per forza di cose io dovro' sempre e solo digitare casa.dominio.it e basta.... o no?

E poi lo stesso server locale avrà anche lui un indirizzo di quarto livello (server.casa.dominio.it) come lo raggiungo se non con un reindirizzamento sul router? Mi sta sfuggendo qualcosa.... forse "casa" deve essere il server? In questo caso non servirebbe aggiungere il quarto livello!

L'informatica per me ha ben pochi segreti, ma questo è uno di quelli! Sarà che non ho mai messo su una rete aziendale... ma tutte le volte mi "perdo" tra la rete, e mi vien il mal di testa :ahah:

Inoltre in internet su questo argomento non si riesce a trovare nessuno che ti spieghi chiaramente dal punto di vista pratico come funziona senza cadere nella teoria piu contorta....
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Reti e domini

Messaggioda tlosm » mer ott 08, 2014 2:29 pm

allora ricapitoliamo

dominio.it (Dyndns) che punta al tuo ip -->router smista al server rete di dominio

se apri con il browser www.dominio.it si aprirà la 80 del webserver che risiederà sul server di rete
se invece scriverai casa.dominio.it il server di rete aprirà la 80 che risiede sulla macchina di casa.dominio.it :)

il discorso è configurare gli alias dal dns che comunque punteranno sempre all'ip del server di rete
anche se la cosa più logica senza farti venire i maldi testa è quella di avere molti ip esterni :P

oppure fare http://1.1.1.1@2.2.2.2 (se mal non ricordo)
oppure vnc://1.1.1.1@2.2.2.2:4444 sempre se mal non ricordo.
A 500 + ; CDTV; CD32; A 4000 040
PowerMac G5 Quad, 8Gb Ram Nv 7800gtx 512mb, Radeon 6570H 2gb , SSD, SSHD ; MacBook Pro Retina 2x4 I7 2.3ghz 8gb ram;... And Moore pc.
#noMoreA-eonInMyHome
Avatar utente
tlosm

Staff
 
Messaggi: 4457
Iscritto il: lun mag 07, 2012 7:01 pm
Località: Puglia bari

Re: Reti e domini

Messaggioda marmotta » mer ott 08, 2014 4:52 pm

tlosm ha scritto:allora ricapitoliamo

dominio.it (Dyndns) che punta al tuo ip -->router smista al server rete di dominio

se apri con il browser http://www.dominio.it si aprirà la 80 del webserver che risiederà sul server di rete
se invece scriverai casa.dominio.it il server di rete aprirà la 80 che risiede sulla macchina di casa.dominio.it :)

il discorso è configurare gli alias dal dns che comunque punteranno sempre all'ip del server di rete
anche se la cosa più logica senza farti venire i maldi testa è quella di avere molti ip esterni :P

oppure fare http://1.1.1.1@2.2.2.2 (se mal non ricordo)
oppure vnc://1.1.1.1@2.2.2.2:4444 sempre se mal non ricordo.


Capisco che non sia facile seguirmi :eheh2: ma il mio dominio è gia di 3 livelli: http://casa.dominio.it se ci aggiungo il nome della macchina (server o client che sia) i livelli diventerebbero 4: http://server.casa.dominio.it

Secondo me bisognerebbe far in modo che casa.dominio.it sia il server e non il router (penso si possa fare tramite il router stesso), poi le altre macchine sarebbero osx.dominio.it,pc.dominio.it,wdtv.dominio.it ecc.... quello che pero' volevo dire è che io dall'esterno posso solo usare casa.dominio.it (facendo in modo che corrisponda al server) gli altri indirizzi non esistono al di fuori della rete locale.....
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Reti e domini

Messaggioda Mck » mer ott 08, 2014 5:11 pm

Se non sbaglio occorre creare un server DNS locale per indirizzare i pc con il 4° livello.
I MIEI AMIGA
4000T OS 3.9 PPC/68060+CyberVisio 64/3D
4000D in Tower OS 3.9 PPC/68060+usb Deneb+Toccata+Mediator
4000D OS 3.9 68060 ram 32m+V-lab+Sch.video EGS
3000T OS 3.9 PPC/68060+Usb Deneb+mediator+Voodoo 5
3000 OS 3.1 68040+emul. pc 286
2000 processore 68030+genlock+emulatore pc 8080
1200 Tower OS 3.9 PPC/68060+Mediator
1200 OS 3.1 68060+Rete pcmcia
1000 esp. Ram 4M
600 esp. ram+HD
500 Plus esp. ram
500 esp. ram
CDTV
CD32
CLONI AMIGA
Sam440ep-Flex OS 4.1
EFIKA MorphOS 2.6
Avatar utente
Mck

Eroe
 
Messaggi: 798
Iscritto il: ven nov 26, 2010 1:11 pm

Re: Reti e domini

Messaggioda marmotta » mer ott 08, 2014 5:27 pm

Mck ha scritto:Se non sbaglio occorre creare un server DNS locale per indirizzare i pc con il 4° livello.


Questo puo' andar bene nella rete locale, ma dall'esterno l'indirizzo usabile sara' comunque sempre solo uno, giusto?
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Reti e domini

Messaggioda tlosm » mer ott 08, 2014 5:41 pm

marmotta seguiamo il ragionamento.
Dunque se su un Dns esempio register prendi un dominio pippo a questo dominio pippo puoi associare dei domini di 2 terzo etc livello

dunque a pippo.it ->1.1.1.1
poi primo.pippo.it ->1.1.1.1

quando arriverà al server es web es apache lui risolverà il dominio puntandolo alla cartella giusta (vedi Virtual Hosts) quindi
a primo.pippo.it risultera il sito web primo ... al dominio pippo.it risulterà il sito web pippo.
Stessa cosa funziona con i domini.
devi tramite un registar creare il nome a dominio di secondo terzo e quarto e settare il nome a dominio sul server che quando vedrà il post o get da quel nome a dominio indirizzerà a quel mac dove il dominio è associato... il router fa solo da ingresso e uscita dei dati alla fine fa il modem :P
A 500 + ; CDTV; CD32; A 4000 040
PowerMac G5 Quad, 8Gb Ram Nv 7800gtx 512mb, Radeon 6570H 2gb , SSD, SSHD ; MacBook Pro Retina 2x4 I7 2.3ghz 8gb ram;... And Moore pc.
#noMoreA-eonInMyHome
Avatar utente
tlosm

Staff
 
Messaggi: 4457
Iscritto il: lun mag 07, 2012 7:01 pm
Località: Puglia bari

Re: Reti e domini

Messaggioda marmotta » mer ott 08, 2014 10:18 pm

Ok credo che di aver capito in pratica dovrei creare tanti indirizzi pubblici quanti mi servono tramite dyndns o similare (pc.dominio.it, osx.dominio.it, server.dominio.it ecc...) tutti che puntano allo stesso ip che e' poi il mio ip pubblico, il router passa tutte le richieste al server che smista al computer giusto della rete locale. Ma a questo punto mi sorge un'altra domanda: come fa il server della rete locale a sapere se io ho digitato pc.dominio.it oppure osx.dominio.it? Alla fine lui riceve solo una richiesta da un indirizzo ip....


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1839
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Prossimo

Torna a Tecnologia, internet, coding

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti