Windows 10: Sarà possibile aggiornare anche con le copie pir

OS X, Linux e tutti gli altri OS

Windows 10: Sarà possibile aggiornare anche con le copie pir

Messaggioda Amiga » ven mar 20, 2015 10:49 am

Immagine

Anche le copie piratate di Windows 8 e Windows 7 riceveranno l'aggiornamento gratuito a Windows 10: parola di Terry Myerson, direttore capo del gruppo che a Redmond si occupa dell'OS più popolare al mondo.

Qualche tempo fa abbiamo avuto la notizia che Windows 10 sarebbe stati gratuito per tutti gli utenti delle due precedenti versioni, una scelta comprensibile da parte di Microsoft che in questo modo spera di evitare che, come con Windows XP, gli utenti si affezionino troppo a Windows 7 costringendo il produttore ad investire tempo e risorse su paradigmi superati.

Ebbene, come se non bastasse l'upgrade gratuito, Microsoft permetterà anche a chi possiede license non ufficiali di aggiornare gratuitamente alla nuova versione di Windows con una curiosa differenza: diversamente da chi effettua l'upgrade da una copia "acquistata", il pirata si accorgerà che la sua copia di Windows 10 continuerà a mantenere uno stato non ufficiale e quindi "pirata". In questo modo Microsoft lancia un modello più esplicito di tolleranza verso la pirateria che ha sempre cercato di nascondere: a giustificazione di questa scelta, i portavoce di Microsoft dicono che chi utilizzerà copie pirata sarà maggiormente esposto a criticità sulla sicurezza e a malware, considerazione assolutamente priva di fondamento se giudicata dagli addetti ai lavori ma che risulta comprensibile sul piano del "marketing" in quanto un'azienda non può dire ai propri utenti "non pagate il mio sistema operativo perchè tanto potete scaricarlo gratis".

A prescindere dalle apparentemente ingenue giustificazioni, con questa notizia e tutte le anticipazioni l'azienda di Bill Gates sta facendo parlare di sè più di quanto non abbia fatto in passato, riempiendo col proprio nome ed il marchio Windows buona parte dei siti dedicati agli entusiasti della tecnologia informatica (e non solo quelli dedicati a Windows).

A questo punto non ci resta che aspettare quest'estate che, grazie a tutto questo gran parlare, potrebbe portare Windows 10 nelle case di molti facendo scordare agli utenti la magra figura (a detta nostra non meritata) fatta con Windows 8.

Fonte notizia
Immagine - AFA OS 060 - AFA OS 040 - AFA OS PPC - AROS x86 - AROS 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/060 Ram 64 Mega Kick 3.1 MK II
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
Amiga

Staff
 
Messaggi: 2164
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: Windows 10: Sarà possibile aggiornare anche con le copie

Messaggioda cip060 » ven mar 20, 2015 11:22 am

HAHAHAHAHAHAHAH :annu:
The race is run, the flag unfurled, the champion now will rest
Carrol Shelby
The people who are crazy enough to think they can change the world are the ones who do.
STEVE JOBS
Avatar utente
cip060

Leggenda
 
Messaggi: 7448
Iscritto il: lun feb 17, 2003 9:19 pm
Località: Treviso

Re: Windows 10: Sarà possibile aggiornare anche con le copie

Messaggioda marmotta » ven mar 20, 2015 2:26 pm

Cosa non è disposta a fare per guadagnare utenze e di riflesso guadagnare terreno (che gli sta scappando da sotto i piedi) in ambito mobile con il suo WindowsPhone.... Non sa piu che fare oltre a "costringere" Nokia a svendere i telefoni :ahah:

Comunque non è una gran novità in se (win pirata è sempre stato aggiornabile) ma il fatto di ammetterlo pubblicamente.
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1831
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Windows 10: Sarà possibile aggiornare anche con le copie

Messaggioda Amiga » ven mar 20, 2015 3:47 pm

marmotta ha scritto:Cosa non è disposta a fare per guadagnare utenze e di riflesso guadagnare terreno

Quello che non hanno mai fatto i padroni di AMiGA OS !!!, questa cosa farà riprendere notevolmente l'uso di Windows, anche perchè Win 10 lo puoi installare ovunque anche sul mobile e questo farà dienticare quella specie di OS Android con la faccia da Linux :boing:
Immagine - AFA OS 060 - AFA OS 040 - AFA OS PPC - AROS x86 - AROS 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/060 Ram 64 Mega Kick 3.1 MK II
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
Amiga

Staff
 
Messaggi: 2164
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: Windows 10: Sarà possibile aggiornare anche con le copie

Messaggioda marmotta » ven mar 20, 2015 4:14 pm

Amiga ha scritto:
marmotta ha scritto:Cosa non è disposta a fare per guadagnare utenze e di riflesso guadagnare terreno

Quello che non hanno mai fatto i padroni di AMiGA OS !!!, questa cosa farà riprendere notevolmente l'uso di Windows, anche perchè Win 10 lo puoi installare ovunque anche sul mobile e questo farà dienticare quella specie di OS Android con la faccia da Linux :boing:


La vedo dura... a meno che si mettono a pagare loro stessi gli sviluppatori di app per fare versioni anche per WindowsPhone :ride:
Avatar utente
marmotta

Eroe
 
Messaggi: 1831
Iscritto il: gio dic 30, 2010 11:07 pm

Re: Windows 10: Sarà possibile aggiornare anche con le copie

Messaggioda Norrin_Radd » ven mar 20, 2015 4:29 pm

Microsoft punta molto sul concetto di universal app. La stessa applicazione, se ben scritta, gira su qualunque device supportato, a partire dallo smarthphone con schermo da 3 pollici e 512 mb ram fino ad arrivare ai desktop con millemila core e gigantiliardi di ram... A me pare una mossa intelligente.
"La vita è fatta di cose reali e di cose supposte: se le reali le mettiamo da una parte, le supposte dove le mettiamo?"
Totò (Totò, Peppino e la dolce vita, 1961)
Avatar utente
Norrin_Radd

Veterano
 
Messaggi: 373
Iscritto il: lun ago 07, 2006 4:53 pm
Località: Zenn-La

Re: Windows 10: Sarà possibile aggiornare anche con le copie

Messaggioda Amiga » ven mar 20, 2015 5:17 pm

Spero solo che non si tratti di uno specchietto per allodole e che poi alla fine il sistema si bebba pagare in altro modo, se però questo accadesse e tutto ci verrà gratis, come dice Norrin_Radd è veramente una buona trovata, altro che pagare profumatamente OS vetusti o mal copiati. Riguardo le App, su Windows ci sono milioni di software free, gli stessi programmatori non ci metterebberò più di tanto a creare un parco App più numeroso di quello esistente e magari anche fatte meglio.
Immagine - AFA OS 060 - AFA OS 040 - AFA OS PPC - AROS x86 - AROS 68K - WinUAE OS 4.1 -

Miei AMIGA
Amiga 4000/060 Ram 64 Mega Kick 3.1 MK II
Amiga 1200/030 Ram 16 Mega HD 500 MB
Amiga 1200/040 Ram 32 Mega HD 500 MB
Amiga 600 HD 20 MB
Amiga 600 Doppio Kickstart 2.05-1.3
Amiga 500 Plus Doppio Kickstart 204-1.3
Amiga 500
CD32/SX-32 MK1 RAM 8 MB HD 4G
CD32 Standard
Avatar utente
Amiga

Staff
 
Messaggi: 2164
Iscritto il: ven lug 25, 2008 8:39 pm
Località: Brindisi

Re: Windows 10: Sarà possibile aggiornare anche con le copie

Messaggioda paolone » ven mar 20, 2015 6:32 pm

Amiga ha scritto:Spero solo che non si tratti di uno specchietto per allodole e che poi alla fine il sistema si bebba pagare in altro modo, se però questo accadesse e tutto ci verrà gratis, come dice Norrin_Radd è veramente una buona trovata, altro che pagare profumatamente OS vetusti o mal copiati. Riguardo le App, su Windows ci sono milioni di software free, gli stessi programmatori non ci metterebberò più di tanto a creare un parco App più numeroso di quello esistente e magari anche fatte meglio.


Ma mio caro, questo è inevitabile!!! Microsoft non è una Onlus e deve pur fare i soldi in qualche modo. Solo che a differenza del passato, oggi le riderebbero dietro se chiedesse ancora dei soldi per il sistema operativo (il mondo è leggerissimamente cambiato, da quando esistono gli app store e pure il SO in assoluto più diffuso, Android, non costa un eurocent), quindi deve per forza trovare altri metodi per tirare su la grana. Office 365 è un buon esempio di servizio in cloud utile e remunerativo. Probabilmente Microsoft invoglierà la gente a spendere tante micro-somme su sciocchezze e app di abbellimento, che non direttamente sul sistema operativo stesso.
paolone

Eroe
 
Messaggi: 896
Iscritto il: mer ott 21, 2009 10:31 am


Torna a Altri sistemi operativi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron