Posso dire di...

Hello world!

Posso dire di...

Messaggioda rebraist » gio apr 07, 2011 11:48 pm

Avere goduto quando la mia prima interfaccia mui è uscita come la volevo: una label su una riga, una casella di testo e un pulsante sulla successiva... Una stupidaggine indubbiamente ma funziona e tanto mi basta.
Tra aros e morphos avanti e indietro con la mia penna usb. Annotate (ultima versione) che trovo meraviglioso per entrambi i sistemi e gcc. Vai di shell e via!
Scusate l'entusiasmo... :boing:
Firma Sborona:
Chi ha comprato Amiga dopo il 1987 è un tamarro.
- a500 1mb ks 1.2 wb1.2+ scrigno (logistix, superbase etc)
- macminig4 Morphos 3.7 - registered
- sam440 ep Amiga Os4.1.X
- Powerbook a1106 - Morphos 3.7 - Osx10.5.8
- NB Acer lm3006 - Icaros 1.5.2 - Win8.
- p7p55- I5 - 8 GB Ram - una decina di dischi fissi... con Icaros 1.5.2, Windows 8 pro e Osx 10.7.qualchecosa...
-Eeepc1005ha - Icaros Os 1.5.2 - Windows 8 pro - ElementaryOs
http://arosamiga.blogspot.com
http://www.amigan.net
Avatar utente
rebraist

Maestro
 
Messaggi: 632
Iscritto il: ven mar 25, 2011 12:38 am

Re: Posso dire di...

Messaggioda NubeCheCorre » ven apr 08, 2011 12:21 am

Buon coding :felice: :happyboing:
W il Veneto :ride:
Avatar utente
NubeCheCorre

Leggenda
 
Messaggi: 10624
Iscritto il: dom set 21, 2003 9:21 pm
Località: San remo

Re: Posso dire di...

Messaggioda rebraist » mar apr 12, 2011 7:07 pm

aggiornamento del 12 aprile 2011:
mui è una droga.
ho installato una vmachine aros anche al lavoro e trovo che zune sia magnificamente sviluppata.
Ormai vivo una doppia vita: a pranzo su annotate di aros, la sera su quello di morphos.
In tutto questo ho intasato la casella di posta elettronica perchè mi mando i sorgenti a me stesso così che dall'ufficio me li mando a casa.
Cosa ho ottenuto? Ben poco. Però ho imparato a leggere gli autodoc (sai che sforzo) e ho scoperto che mui stesso contiene un'ottima documentazione.
Sono ancora al primo esercizio di gur meditation net e non ho affrontato il capitolo sui metodi e le notifiche ma già è una grande conquista avere un'applicazione con due finestre che viene chiusa con un click su una delle due. Alla fin fine qualcosa sto imparando.
Rimane quel che ho sempre pensato: amiga è una figata. Ed è talmente una figata che un utente di amiga ha creato una serie di librerie che sono ancor più una figata.
Firma Sborona:
Chi ha comprato Amiga dopo il 1987 è un tamarro.
- a500 1mb ks 1.2 wb1.2+ scrigno (logistix, superbase etc)
- macminig4 Morphos 3.7 - registered
- sam440 ep Amiga Os4.1.X
- Powerbook a1106 - Morphos 3.7 - Osx10.5.8
- NB Acer lm3006 - Icaros 1.5.2 - Win8.
- p7p55- I5 - 8 GB Ram - una decina di dischi fissi... con Icaros 1.5.2, Windows 8 pro e Osx 10.7.qualchecosa...
-Eeepc1005ha - Icaros Os 1.5.2 - Windows 8 pro - ElementaryOs
http://arosamiga.blogspot.com
http://www.amigan.net
Avatar utente
rebraist

Maestro
 
Messaggi: 632
Iscritto il: ven mar 25, 2011 12:38 am

Re: Posso dire di...

Messaggioda rebraist » gio apr 14, 2011 11:42 pm

mui continua a prendermi a manetta:
ho trovato un autodoc reader su windows e mi sono stampato bel belle le guide di mui.
stasera ho provato il muistriciattolo inutile ancor più divertente.
ho dato un'ulteriore occhiata a mui.h e devo dire che contiene tutto e il contrario di tutto: stuntz commentava le singole virgole e solo per questo ci sarebbe da fargli una statua.
ho abbandonato l'idea di acquistare code coso... (già non ricordo più il nome): annotate è qualcosa di meraviglioso e c'è sia qui su morphos che sotto aros.
guardo la scatolina del mac mini e mi viene il terrore che possa non funzionare.
dopo più di 10 anni finalmente un amiga (non me ne frega ma lo chiamo così) vivo sotto le mani. nevrotica e assurda come idea ma sto os mi ha conquistato totalmente. divina dice che questo è il miglior os amigoso. non so se sia vero ma sicuramente è un os amigoso.
nei prossimi giorni esaurisco un pò l'uso delle macro (come detto sopra magnificamente illustrate in mui.h) e passerò un pochino alla creazione di oggetti usando direttamente le api.
non godevo così dai tempi di amos. ricordo che a sua epoca comprai un manuale della jackson. almeno lì due sprite (bob) in movimento e controllati da joystick li avevo ottenuti. qui mi diverto a guardare interfacce grafiche che non fanno niente e rido uguale.
sarà la vecchiaia...
c'è poco da fare: saranno anche giocattoli antichi ma difficilmente si possono sostituire.
Immagine
Firma Sborona:
Chi ha comprato Amiga dopo il 1987 è un tamarro.
- a500 1mb ks 1.2 wb1.2+ scrigno (logistix, superbase etc)
- macminig4 Morphos 3.7 - registered
- sam440 ep Amiga Os4.1.X
- Powerbook a1106 - Morphos 3.7 - Osx10.5.8
- NB Acer lm3006 - Icaros 1.5.2 - Win8.
- p7p55- I5 - 8 GB Ram - una decina di dischi fissi... con Icaros 1.5.2, Windows 8 pro e Osx 10.7.qualchecosa...
-Eeepc1005ha - Icaros Os 1.5.2 - Windows 8 pro - ElementaryOs
http://arosamiga.blogspot.com
http://www.amigan.net
Avatar utente
rebraist

Maestro
 
Messaggi: 632
Iscritto il: ven mar 25, 2011 12:38 am

Re: Posso dire di...

Messaggioda rebraist » mar apr 19, 2011 11:50 pm

piccola dose serale: eccomi qui a scrivere da morphos.
a dire il vero ho lasciato qualche minuto fa icaros.
la 1.2.6 ha problemi con gcc.
in pratica in questi giorni ho fatto molto poco oltre leggere le guide ma quel poco veniva bloccato da un errore di linking.
ho comunque risolto sostituendo la cartella dev'lop'ment di icaros con quella di una nightly build scaricata per l'occasione così come suggerito su aros-exec.
ora gcc funziona alla grande.
mi ero ripromesso di creare degli oggetti senza passare per le macro prima di affrontare le notificazioni.
diciamo che non ho rispettato il piano di lavoro!! :D
stasera ho creato una piccola interfaccia: due addendi, il risultato e un paio di label. con un bel bottoncino con su scritto "somma".
risultato? dopo avere parecchio "sbariato" (elucubrato) alla fine sono arrivato a capire un pò come funziona l'istruzione domethod. come dice il nome esegue un metodo (funzione nella programmazione a oggetti) per la manipolazione di uno o più oggetti.
quel che ho ottenuto è stato semplicemente cambiare delle label premendo il pulsante. niente di che ma è un primo inizio. tanto domani ritorno su New Object e Make Object.
Quel che ho capito (male) è questo;) do method mette in comunicazione due oggetti: uno di partenza e uno di destinazione. al verificarsi di un dato evento sull'oggetto 1) mui comunica all'oggetto 2) di eseguire qualcosa (programmazione orientata agli eventi).
componiamo do method in due parti:
1) oggetto di partenza, Metodo (MUIM_Notify), Trigger, Condizione Trigger (in pratica quale condizione sull'oggetto di partenza deve scatenare il metodo.
2) oggetto sul quale effettuare "il lavoro" (destinazione), Numero delle tag che seguono (in pratica i parametri), metodo (MUIM_Set), Attributo dell'oggetto destinazione da cambiare, Valore dell'attributo dell'oggetto destinazione.
MUIM_Set è una funzione che permette di scrivere un valore in un particolare attributo di un oggetto, visto che per i principi di base degli oggetti non si possono scrivere valori direttamente negli oggetti.
Sicuramente domethod non si esaurisce qui e pian piano me la spulcio per bene.
Ho provato a scrivere dei valori tipo una somma piuttosto che delle variabili intere ma non ho ottenuto una cippa. Chiaramente c'è qualcosa che mi manca ma quel che posso ipotizzare è che il parser mui non esegua manipolazione di valori. Nei prossimi giorni si vedrà.
Firma Sborona:
Chi ha comprato Amiga dopo il 1987 è un tamarro.
- a500 1mb ks 1.2 wb1.2+ scrigno (logistix, superbase etc)
- macminig4 Morphos 3.7 - registered
- sam440 ep Amiga Os4.1.X
- Powerbook a1106 - Morphos 3.7 - Osx10.5.8
- NB Acer lm3006 - Icaros 1.5.2 - Win8.
- p7p55- I5 - 8 GB Ram - una decina di dischi fissi... con Icaros 1.5.2, Windows 8 pro e Osx 10.7.qualchecosa...
-Eeepc1005ha - Icaros Os 1.5.2 - Windows 8 pro - ElementaryOs
http://arosamiga.blogspot.com
http://www.amigan.net
Avatar utente
rebraist

Maestro
 
Messaggi: 632
Iscritto il: ven mar 25, 2011 12:38 am

Re: Posso dire di...

Messaggioda Raffaele » mar apr 19, 2011 11:59 pm

Congratulazioni giovane Skywalker! hai fatto il tuo primo passo in un mondo più vasto! :ride:
Que viva Amiga! :ammicca:
Avatar utente
Raffaele

Supremo
 
Messaggi: 3468
Iscritto il: dom mag 22, 2005 1:01 pm
Località: Qualche volta qui, qualche volta su altri siti

Re: Posso dire di...

Messaggioda rebraist » ven apr 22, 2011 12:09 pm

Raffaele ha scritto:Congratulazioni giovane Skywalker! hai fatto il tuo primo passo in un mondo più vasto! :ride:

Effettivamente è tanto vasto:)

Sono alcuni giorni che sono alle prese con i metodi di notifica.
Chiaramente ho totalmente disatteso (ancora) il piano di studi. Volevo studiarmi un pò la creazione di oggetti come dio comanda ma mi ha più affascinato invece il discorso delle notifiche.
Facendo un pò di ricerche in giro e leggendo la guida di shinkuro si arriva a:
per notificare (far colloquiare) tra loro i componenti non è detto che necessariamente si debba farli parlare tramite metodi oop. Si può usare anche la tecnica del "callback hooking". In breve ci si aggancia (hooking appunto) a basso livello (tramite dei puntatori a funzione) a delle funzioni di sistema ulteriori (callback) per alterarne il comportamento: ho la funzione di sistema a che fa il caffè ma non lo zucchera. trovo il suo "punto di aggancio". mi ci aggancio con una funzione mia che fa il caffè con lo zucchero facendo finta che questa sia la funzione originale. ogni qualvolta il sistema chiamerà la funzione del caffè, non verrà eseguita l'originale bensì la mia versione modificata. Questo è quel che ho capito. Ma non mi piace se è così. Mi sembra tanto una tecnica da hacking e non da programmazione pulita. Sicuramente ho capito io male (e qualcuno più esperto starà ridendo) perchè mi sembra assurdo che poi sia così diffusa. Posso capirlo trenta anni fa laddove c'erano dei limiti tecnici (pare che il c.hook fosse una tecnica standard nella programmazione amiga classic) ma oggi come oggi, con l'oop mi sembra assurda. Ho capito ancor più male perchè ieri sera leggendo un bel sito di un gruppo amighista polacco (non ricordo il nome) in cui c'era una miriade di autodoc si incoraggiava l'uso delle funzioni callback in spregio dell'uso di metodi oop. Essendo autodoc mui immagino che l'autore sia stato proprio l'autore di mui. Ripeto sono io che continuo a non capire. Nel frattempo io continuo a usare il mio bel muim.
Firma Sborona:
Chi ha comprato Amiga dopo il 1987 è un tamarro.
- a500 1mb ks 1.2 wb1.2+ scrigno (logistix, superbase etc)
- macminig4 Morphos 3.7 - registered
- sam440 ep Amiga Os4.1.X
- Powerbook a1106 - Morphos 3.7 - Osx10.5.8
- NB Acer lm3006 - Icaros 1.5.2 - Win8.
- p7p55- I5 - 8 GB Ram - una decina di dischi fissi... con Icaros 1.5.2, Windows 8 pro e Osx 10.7.qualchecosa...
-Eeepc1005ha - Icaros Os 1.5.2 - Windows 8 pro - ElementaryOs
http://arosamiga.blogspot.com
http://www.amigan.net
Avatar utente
rebraist

Maestro
 
Messaggi: 632
Iscritto il: ven mar 25, 2011 12:38 am

Re: Posso dire di...

Messaggioda rebraist » ven apr 22, 2011 9:23 pm

Un preambolo: oggi stavo in metropolitana intento a spulciare le 45 pagine di mui.h.
Leggevo tutte le define delle macro e più leggevo più rimanevo ammirato.
Perchè prima ancora che il prodotto finale (mui) a stuntz bisogna riconoscere il genio dell'intuizione!
Ne avrò sfogliato una ventina di pagine di quel grosso header e non si può non dir che stuntz non abbia avuto lungimiranza, creatività e metodo.
Oggi forse ho risolto l'esoterismo delle notifiche: ho passato la mia brava variabile intera al mio campo di testo usando semplicemente i metodi di mui.
Alla fine non usciva una mazza a video perchè non convertivo i valori interi in stringhe. E'bastato uno sprintf e tutto è filato liscio. E io che cercavo dove era l'errore. Come spesso capita l'errore è banale.
Per ora, solo per ora, posso lasciare al dopo gli hook e la derivazione.
Almeno ho smitizzato il passaggio di variabili intere ad un campo di testo (sai che scoperta).
Dico così perchè essendo un niubbo anche per il passaggio di una variabile cerco duemila strade che, spesso, non portano a niente.
Aspetto ora l'ora tarda per sperimentare quanto letto in mui.h. :happyboing:
Firma Sborona:
Chi ha comprato Amiga dopo il 1987 è un tamarro.
- a500 1mb ks 1.2 wb1.2+ scrigno (logistix, superbase etc)
- macminig4 Morphos 3.7 - registered
- sam440 ep Amiga Os4.1.X
- Powerbook a1106 - Morphos 3.7 - Osx10.5.8
- NB Acer lm3006 - Icaros 1.5.2 - Win8.
- p7p55- I5 - 8 GB Ram - una decina di dischi fissi... con Icaros 1.5.2, Windows 8 pro e Osx 10.7.qualchecosa...
-Eeepc1005ha - Icaros Os 1.5.2 - Windows 8 pro - ElementaryOs
http://arosamiga.blogspot.com
http://www.amigan.net
Avatar utente
rebraist

Maestro
 
Messaggi: 632
Iscritto il: ven mar 25, 2011 12:38 am

Re: Posso dire di...

Messaggioda rebraist » lun apr 25, 2011 11:27 pm

lo studio procede a spron battente!
L'altra sera ho preso tutti le classi presenti in mui.h e le ho istanziate. A parte qualche crash di aros e qualche renderizzazione sballata, a parte qualche gadget che non ho capito a che serviva ho scoperto degli oggettini che non avevo mai visto prima... Figo!
la creazione dell'interfaccia non credo sia più un problema e dire che all'inizio mi sembrava la parte più complessa.
beh a essere onesti non ho affrontato la creazione di menu ma non credo che siano poi complessi.
nei giorni scorsi ho buttato giù due o tre programmini di esempio.
finalmente le notifiche funzionano. i problemi che avevo erano collegati al fatto che non convertivo correttamente le variabili.
Molto del lavoro lo sto svolgendo sotto aros, su un netbook.
Ho dato uno sguardo su internet e ho visto che praticamente tutti i campi stringa dei gadget quali il text o lo string vengono gestiti a base di IPTR (un puntatore ad intero senza segno) e STRPTR (una specifica di conversione tra stringhe e puntatori).
Sulla base di queste prime "regole" che mi riservo di approfondire il passaggio di dati tra gadget funziona perfettamente.
Per ora ho buttato giù un piccolo "sommatore/sottrattore" e da ieri ho iniziato una piccola calcolatrice intera (fantasia=0). Sono andato su internet, ho preso l'immagine di una vecchia calcolatrice commodore, ho visto la disposizione dei tasti e l'ho riprodotta su mui. Chiaramente non ha immagini. Poi, chissà, un giorno capirò anche quello come fare.
Per ora si limita a scrivere i numeri correttamente.
Ho pensato di creare il tutto sulla base di due "stati" della macchina: normale e operazione.
In breve quando è nello stato normale carica il primo numero in una variabile.
Quando è in stato operazione (cioè dopo aver premuto un tasto operazione), se il primo operando non è zero, allora accetta il caricamento del secondo operando in una seconda variabile. La pressione di qualsiasi tasto ad eccezione del "canc" (che riporta tutto allo stato normale e azzera tutto) fa eseguire l'operazione memorizzata (insieme allo stato gli si passa un valore per quale tasto operazione è stato premuto). Allorquando l'operazione è stata eseguita il risultato viene memorizzata nel primo operando e lo stato risulta sempre "operazione", così che possa accettare un secondo operando ancora e ancora e ancora. Unica eccezione il tasto uguale: il tasto uguale scatena l'operazione ma, sebbene metta il risultato nella prima variabile, riporta la macchina allo stato normale. Così da ricominciare tutto da capo. Che poi è quel che succede in una calcolatrice vera. Per ora accetta solo interi. E non ho ancora pensato ai negativi.
Ho usato la tecnica mui quella "sconsigliata": l'enorme switch per tutti gli id. Sarà anche sconsigliata ma almeno qualcosa voglio provare dal vivo visto che è la più semplice. Poi, più avanti si andrà di hook e classi derivate. Per ora continuo a giocare!
Firma Sborona:
Chi ha comprato Amiga dopo il 1987 è un tamarro.
- a500 1mb ks 1.2 wb1.2+ scrigno (logistix, superbase etc)
- macminig4 Morphos 3.7 - registered
- sam440 ep Amiga Os4.1.X
- Powerbook a1106 - Morphos 3.7 - Osx10.5.8
- NB Acer lm3006 - Icaros 1.5.2 - Win8.
- p7p55- I5 - 8 GB Ram - una decina di dischi fissi... con Icaros 1.5.2, Windows 8 pro e Osx 10.7.qualchecosa...
-Eeepc1005ha - Icaros Os 1.5.2 - Windows 8 pro - ElementaryOs
http://arosamiga.blogspot.com
http://www.amigan.net
Avatar utente
rebraist

Maestro
 
Messaggi: 632
Iscritto il: ven mar 25, 2011 12:38 am

Re: Posso dire di...

Messaggioda ShInKurO » mer apr 27, 2011 6:51 am

Segui piano piano la mia guida :-)
La migliore programmazione MUI come avrai capito è OOP, però in alcuni casi conviene usare gli hook, a volte (MUIC_List in MUI3.x/Zune) è addirittura obbligatorio.

NON usare returnid!!!! La GUI rallenta mostruosamente, è una tecnica BOOPSI/Reaction, MUI la mantiene per compatibilità, è obsoleta e quanto di più malvagio ci possa essere nella programmazione di una UI ad alto livello.

Scarica l'ultima versione dell'header mui.h che trovi ad esempio nei sorgenti di Yam. Questa versione è compatibile con MUI3.8 e MUI3.9, la 4.0 ha un header tutto suo, così come Zune.

Iscriviti alla ml MUI che trovi su yahoo (MUI.yahoogroups.com), in caso avessi altre domande dopo aver letto tutta la mia guida. Non scrivere che hai usato robe come returnid se non vuoi che la gente ti rincorra con le mazze... :)
Avatar utente
ShInKurO

Eroe
 
Messaggi: 1428
Iscritto il: dom mar 14, 2004 3:10 pm

Re: Posso dire di...

Messaggioda rebraist » mer apr 27, 2011 12:02 pm

ShInKurO ha scritto:NON usare returnid!!!! La GUI rallenta mostruosamente, è una tecnica BOOPSI/Reaction, MUI la mantiene per compatibilità, è obsoleta e quanto di più malvagio ci possa essere nella programmazione di una UI ad alto livello.

La benedetta calcolatrice, realizzata con lo switchone, infatti rallenta e si prende il tempo di un "tic" (cioè tanto) quando deve sparare il risultato a video. Ma credevo fosse una lentezza della vm machine (il mio ambiente preferito è icaros in virtual machine su un netbook. non fosse altro è il più portatile).
ShInKurO ha scritto:Iscriviti alla ml MUI che trovi su yahoo (MUI.yahoogroups.com), in caso avessi altre domande dopo aver letto tutta la mia guida. Non scrivere che hai usato robe come returnid se non vuoi che la gente ti rincorra con le mazze... :)

Grazie di cuore!
Firma Sborona:
Chi ha comprato Amiga dopo il 1987 è un tamarro.
- a500 1mb ks 1.2 wb1.2+ scrigno (logistix, superbase etc)
- macminig4 Morphos 3.7 - registered
- sam440 ep Amiga Os4.1.X
- Powerbook a1106 - Morphos 3.7 - Osx10.5.8
- NB Acer lm3006 - Icaros 1.5.2 - Win8.
- p7p55- I5 - 8 GB Ram - una decina di dischi fissi... con Icaros 1.5.2, Windows 8 pro e Osx 10.7.qualchecosa...
-Eeepc1005ha - Icaros Os 1.5.2 - Windows 8 pro - ElementaryOs
http://arosamiga.blogspot.com
http://www.amigan.net
Avatar utente
rebraist

Maestro
 
Messaggi: 632
Iscritto il: ven mar 25, 2011 12:38 am

Re: Posso dire di...

Messaggioda rebraist » ven apr 29, 2011 6:12 pm

la calcolatrice intera è pronta!!
Fa le famose quattro operazioni sugli interi!
Ben quattro operazioni, nè una in più nè una in meno.
E usa lo switchone :ultralol:
Stasera mi metto su per postarla da qualche parte (compresa di sorgenti)
Poi mi metto al lavoro per i numeri reali e il passo successivo sarà di eliminare lo switchone.
Il mio primo programma sotto amiga (ops aros)!!!! :happyboing:
Escludendo un tressette scritto in amigabasic qualche millennio fa... :PIGGY:
Firma Sborona:
Chi ha comprato Amiga dopo il 1987 è un tamarro.
- a500 1mb ks 1.2 wb1.2+ scrigno (logistix, superbase etc)
- macminig4 Morphos 3.7 - registered
- sam440 ep Amiga Os4.1.X
- Powerbook a1106 - Morphos 3.7 - Osx10.5.8
- NB Acer lm3006 - Icaros 1.5.2 - Win8.
- p7p55- I5 - 8 GB Ram - una decina di dischi fissi... con Icaros 1.5.2, Windows 8 pro e Osx 10.7.qualchecosa...
-Eeepc1005ha - Icaros Os 1.5.2 - Windows 8 pro - ElementaryOs
http://arosamiga.blogspot.com
http://www.amigan.net
Avatar utente
rebraist

Maestro
 
Messaggi: 632
Iscritto il: ven mar 25, 2011 12:38 am

Re: Posso dire di...

Messaggioda rebraist » mar mag 03, 2011 12:55 pm

Gotcha! La calcolatrice gestisce sia gli interi che i reali. Ho inoltre inserito anche i tasti per la memoria. Questi però non sono ancora attivi ma non li vedo tosti da implementare.
Oggi ho preso in mano una calcolatrice vera.
Stasera mi metto a casa e cerco di riprodurre i comportamenti "reali" che essa ha.
Ormai quell'oretta serale la passo seduto sul divano col netbook-icaros e, tra un calcio e l'altro di mia moglie, riesco a scrivere qualcosa. Trovo annotate un prodotto molto valido per il syntax highlighting. Due giorni fa inoltre ero entrato nel panico perchè quello che funzionava sotto aros non funzionava sotto morphos. Uno sguardo al vangelo secondo shinkuro ha portato alla luce quella formula magica che è -noixemul. Tutto è filato liscio.
Spero di completare sta cosa presto se no mia moglie chiederà il divorzio. :ultralol: :frusta:
Firma Sborona:
Chi ha comprato Amiga dopo il 1987 è un tamarro.
- a500 1mb ks 1.2 wb1.2+ scrigno (logistix, superbase etc)
- macminig4 Morphos 3.7 - registered
- sam440 ep Amiga Os4.1.X
- Powerbook a1106 - Morphos 3.7 - Osx10.5.8
- NB Acer lm3006 - Icaros 1.5.2 - Win8.
- p7p55- I5 - 8 GB Ram - una decina di dischi fissi... con Icaros 1.5.2, Windows 8 pro e Osx 10.7.qualchecosa...
-Eeepc1005ha - Icaros Os 1.5.2 - Windows 8 pro - ElementaryOs
http://arosamiga.blogspot.com
http://www.amigan.net
Avatar utente
rebraist

Maestro
 
Messaggi: 632
Iscritto il: ven mar 25, 2011 12:38 am

Re: Posso dire di...

Messaggioda amig4be » mar mag 03, 2011 12:59 pm

rebraist ha scritto:Gotcha! La calcolatrice gestisce sia gli interi che i reali. Ho inoltre inserito anche i tasti per la memoria. Questi però non sono ancora attivi ma non li vedo tosti da implementare.
Oggi ho preso in mano una calcolatrice vera.
Stasera mi metto a casa e cerco di riprodurre i comportamenti "reali" che essa ha.
Ormai quell'oretta serale la passo seduto sul divano col netbook-icaros e, tra un calcio e l'altro di mia moglie, riesco a scrivere qualcosa. Trovo annotate un prodotto molto valido per il syntax highlighting. Due giorni fa inoltre ero entrato nel panico perchè quello che funzionava sotto aros non funzionava sotto morphos. Uno sguardo al vangelo secondo shinkuro ha portato alla luce quella formula magica che è -noixemul. Tutto è filato liscio.
Spero di completare sta cosa presto se no mia moglie chiederà il divorzio. :ultralol: :frusta:


le funzioni scientifiche, trigonometrice ci sono già... oppure prima d'implementarle dovresti rivolgerti a un buon avvocato divorzista? :tie:
-Il meraviglioso topic della rinascita di C= (29 Pg)
-Rinascita parte II (54 Pg)
-Rinascita Parte III (12 Pg)
-Aspettando la parte IV
L'argomento più "infernale" nella storia Amiga
"Per me si va ne la citta' dolente, per me si va ne l'eterno dolore, per me si va tra la perduta gente...."
Oppure si vai qui:
Immagine
-->Commodore Computer Blog + Controinformazione AmigaOS<--
Avatar utente
amig4be

Eroe
 
Messaggi: 1772
Iscritto il: lun nov 15, 2010 1:40 pm
Località: ...sul C=arro dei Vincitori

Re: Posso dire di...

Messaggioda saimon69 » mer mag 04, 2011 8:44 pm

Io ci farei anche un blog su questo, dove metterei ahe gli esempi di codice e i programmini fatti da scaricare :)

Posso vedere l'entusiasmo che provi e che sta trasudando dai tuoi post e penso sarebbe una buona cosa trasmetterlo questo entusiasmo anche ad altri, magari avendo come effetto collaterale di avere una nuova leva di persone che programmano su amiga e like :)

Saimon69
saimon69

Veterano
 
Messaggi: 153
Iscritto il: mer dic 19, 2007 10:11 pm
Località: dalle marche a ellei iuessei

Prossimo

Torna a Programmazione su Amiga

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti