MorphOS e la MMU

MorphOS ed hardware compatibile

MorphOS e la MMU

Messaggioda Raffaele » lun mag 09, 2016 1:40 pm

Parlavo la settimana scorsa col prof. Morbius FP e com'è come non è, il discorso è andato a finire sulle caratteristiche mai implementate di MorphOS nonostante il Kernel QUARK le preveda, come impedire ad un programma di sovrascrivere lo heap dati di un altro programma in RAM causando un crash.

Mi sono chiesto se si potesse migliorare Trance che è la JIT 68xxx di MorphOS incapsulando i programmi in una robusta sandbox e abilitando il supporto MMU Protected Memory per quelli PPC, ma il prof. Morbius mi ha detto che in parte già viene fatto, ma non è possibile implementare ulteriormente questa caratteristica in un'ambiente già sandboxato quale A-Box, dove girano le API Amiga di MorphOS.
Mi ha suggerito di andare a cercare una vecchia discussione da qualche parte su Morph.zone dove sviluppatori MOS parlavano del fatto che oltre un certo limite la MMU sotto MorphOS non si può utilizzare perché già sovraccaricata di altro lavoro, perché la urilizzavano in MorphOS "per fare altre cose"...

Sto cercando come un disperato questa discussione nell'elenco dei vecchi thread su morph.zone ma non trovo nulla, qualcuno che ha letto qualcosa in passato e mi può suggerire la discussione in questione? Grazie!

Rimango ancora basito a questa notizia che la MMU in MorphOS viene usata "per altri scopi"... e non riesco a figurarmi di quali altri scopi si tratti...

L'unica supposizione che mi faccio è che la MMU venga usata per arbitrare dinamicamente le allocazioni fra Q-Box dove risiede il kernel di MorphOS e la A-Box, la sandbox che contiene le API Amiga, la GUI Ambient, lavJIT 68000 Trance e i filesystem...
Que viva Amiga! :ammicca:
Avatar utente
Raffaele

Supremo
 
Messaggi: 3475
Iscritto il: dom mag 22, 2005 1:01 pm
Località: Qualche volta qui, qualche volta su altri siti

Torna a MorphOS

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron